RED

←REVISTA ELECTRÓNICA DE DIREITO

Sicurezza alimentare e regole informative nella disciplina degli allergeni, degli OGM e dei nanomateriali ingegnerizzati

Francesco Rende / Roberto Saija
Sicurezza alimentare; Informazione; Consumatore; Allergeni; Nanomateriali ingegnerizzati; OGM

Ano 2017

Il saggio esamina la disciplina europea in materia di sicurezza alimentare con particolare riferimento agli alimenti potenzialmente rischiosi per la salute umana.

Particolare attenzione viene dedicata al Regolamento (CE) 178/2002 che stabilisce i principi e i requisiti generali della legislazione alimentare, istituisce l'Autorità europea per la sicurezza alimentare e fissa procedure nel campo della sicurezza alimentare (Food Safety Regulation), Regolamento (EU) 1169/2011 relativo alla fornitura di informazioni sugli alimenti ai consumatori (Food Information Regulation) e al Regolamento (UE) n. 2015/2283 relativo ai nuovi alimenti.

La ricerca si concentra sulla regolamentazione degli allergeni, dei nanomateriali ingegnerizzati e degli organism geneticamente modificati.

Si evidenzia, così, come le l’informazione rappresenti il principale strumento di gestione del rischio secondo il principio del “permit but inform”; sempre più rare divengono, invece, le misure volte ad escludere o a limitare la libertà di circolazione dei prodotti.

 

SOMMARIO:

1. Le stagioni della sicurezza alimentare: dal principio di precauzione a quello di autodeterminazione del consumatore.

2. La protezione dei soggetti che soffrono di allergie o intolleranze.

3. L’indicazione di ingredienti presenti sotto forma di nanomateriali ingegnerizzati quale possibile fattore di rischio per la salute umana.

4. La disciplina degli OGM: principio di precauzione e regime autorizzatorio.

5. Segue: informazione nell’etichetta e tutela del diritto all’autodeterminazione nelle scelte alimentari.

6. Etichettatura, tracciabilità e rintracciabilità.

7. L’individuazione dell’operatore del settore alimentare responsabile delle informazioni sugli alimenti.

Bibliografia